LA CLAY BAR


Guida Completa

Passare la clay bar sulla vernice permette di rimuovere tutte le impurità presenti anche dopo il lavaggio. A volte le imperfezioni non sono visibili sulla vernice ad occhio nudo. Dopo l’utilizzo della clay bar la vernice si presenterà liscia e più brillante. La vernice sarà pronta per il passaggio successivo, quello della lucidatura (fase opzionale) oppure sarà pronta per accogliere la protezione scelta. E’ possibile utilizzare la clay bar non solo sulla vernice, ma anche sul vetro, sui cerchi, sui fanali ed altro: in generale può essere adoperata su tutte le superfici dure e lisce (da evitare, per esempio, plastiche non verniciate, guarnizioni ecc…). Un errore comune è pensare che la clay bar si possa usare per rimuovere graffi e segni sulla vernice, non è esatto.

Frequenza


Si raccomanda di usare la clay bar un paio di volte all’anno oppure all'occorrenza per risolvere un problema di contaminazione specifico. Se l’auto è soggetta a difetti di produzione (trasparente più morbido oppure di bassa qualità) si potrebbe sporcare molto più spesso e molto più rapidamente: in questo caso si può usare la clay bar più frequentemente. Un ottimo sistema per capire se la superficie ha bisogno di essere decontaminata può essere la prova del sacchetto.


LA PROVA DEL SACCHETTO

  • Eseguire il lavaggio della vettura come indicato nella guida Lavaggio ed Asciugatura;
  • Munirsi di un sacchetto di plastica come quelli utilizzati in cucina per la conservazione dei cibi;
  • Inserire la mano nel sacchetto;
  • Sfregare la mano avvolta dal sacchetto sulla superficie da analizzare;
  • Laddove dovessimo sentire la superficie ruvida vorrà dire che essa necessiterà di clay bar.

PRIMA DELL'UTILIZZO

Prima di utilizzare una clay bar, l’auto deve essere lavata e asciugata per riuscire a rimuovere la maggior parte delle impurità. Quanto più l’auto è sporca, tanto più è possibile causare difetti durante l'utilizzo della clay bar. L'ideale è eseguire anche una decontaminazione chimica prima della clay: l'argilla scorrerà su una superficie priva di ferro o catrame e tutto il lavorò sarà più veloce e verrà eseguito in condizioni di maggior sicurezza. Qui trovate indicazioni sulla decontaminazione chimica.

Scegliere il Lubrificante per la Clay Bar


Ci sono tre tipi principali di lubrificante per la clay bar: prodotti specifici, quick detailer adattabili a questo utilizzo e combinazioni di acqua e shampoo. Il lubrificante per la clay bar serve a creare una superficie liscia per poi passare l’argilla. Se non si utilizza un lubrificante la clay non scorrerà sulla vernice, si creeranno imperfezioni e si staccheranno pezzi di argilla che rimarranno attaccati alla carrozzeria, pezzi che saranno difficili da rimuovere. Diversamente, una soluzione molto lubrificata potrebbe non consentire una corretta decontaminazione alla clay che scorrerebbe troppo e non avrebbe la capacità pulente corretta. Un prodotto specifico per questo uso è studiato per ottimizzare tutti questi fattori: riesce ad inglobare le particelle di sporco in modo efficace e fornisce il giusto livello di lubrificazione all'operazione.

Gyeon Q2M ClayLube 500 ml
ClayLube è totalmente neutro e sviluppato per lavorare con qualsiasi tipo di clay bar. Non intacca l'argilla e rimane sicuro anche quando utilizzato sulle bar più delicate. Allo stesso tempo non provoca alcuna macchia sulla vernice. ClayLube ha un'estrema lubrificazione che riduce l'attrito e impedisce all'argilla di creare grip sulla superficie e rovinarla. Consigliamo di adoperarlo con Q2M Clay per ottenere i migliori risultati, ma può essere utilizzato con qualsiasi tipo di clay, panni o dischi di polimero che necessiti di lubrificazione. ClayLube può essere diluito fino a 1:10, offrendo quindi una grande economia di uso, senza influire sulle sue alte prestazioni e consentendo comunque una buona lubrificazione dell'argilla per svolgere il suo lavoro. Questo lo rende un'ottima scelta sia per i professionisti del dettaglio che per gli appassionati.    CONSIGLIO: spruzzare abbondantemente un pannello alla volta. Risciacquare l'auto dopo che il processo di claying è terminato per rimuovere facilmente qualsiasi residuo di prodotto. Ph neutro.  

13,42 €

Labocosmetica #Lubrifica 500 ml
Lubrifica è un prodotto dalla formula decisamente innovativa: crea un cuscino anti-aderente e lubrificato che riduce al minimo l’attrito permettendo alla clay bar di scivolare sulla superficie in estrema sicurezza prevenendo graffi o swirl, mantenendo la massima efficienza e lubrificazione anche in presenza di clay bar, clay mitt o clay block molto abrasive.Alta lubrificazione: grazie alle sue spiccate doti di lubrificazione è ideale anche per le operazioni di carteggiatura o di lucidatura. Può essere utilizzato anche per effettuare il priming sul tampone, prima e durante la lucidatura per aumentare i tempi e rendere confortevole la lavorazione con compound altamente abrasivi.Non lascia residui, striature e aloni: ideale per la pulizia della superficie post lucidatura perché il prodotto non lascia residui e non occorre risciacquare l’auto dopo il suo utilizzo.Non contiene silani: non crea quindi nessuna interferenza nel ciclo di lucidatura e nell’applicazione di pellicole protettive.Elevata capacità pulente: permette la pulizia della superficie da polvere e residui creati in fase di lucidatura, senza lasciare aloni o striature.Privo di pigmenti colorati: ideale per l’applicazione di pellicole per vetri.Ideale per l’applicazione di PPF: la sua formula rende più agevole e facile l’applicazione delle pellicole anti-sasso e non ne altera il colore.Erogazione confortevole con profumazione efficace e piacevole.Come si usa?Spruzzare Lubrifica direttamente sulla superficie oggetto di claying o di carteggiatura oppure sul tampone prima della lucidatura.Spruzzare durante la fase di claying per mantenere sempre la superficie lubrificata.Pulire dopo l’uso con un panno.Non occorre sciacquare la superficie.Per applicazione di PPF e pellicole oscuranti per vetri erogare il prodotto sia sulla superficie che sul film adesivo che si sta per applicare.ConsigliSe un pezzo di clay cade a terra dovete gettarlo. Non applicare pressione quando si passa l’argilla sull’area lubrificata. Evitare di usare la clay bar sotto la luce diretta del sole altrimenti il lubrificante potrebbe asciugarsi troppo in fretta.Lubrifica è un prodotto concentrato e diluibile con acqua:1:5 Clay block1:10 Clay bar1:15 PPF1:20 Pellicola oscuranti vetri, adesivi e piccole porzioni di PPF

12,00 €

Auto Finesse Clay Bar Kit
La clay bar è uno dei metodi più efficaci per rimuovere lo sporco e le contaminazioni ormai incorporate nella vernice, lasciando la superficie completamente pulita e liscia. Il Kit Anto Finesse è stato sviluppato per agevolare e rendere efficiente questa fase essenziale della cura dell'auto.Il kit comprende: Glide 500 ml il lubrificante studiato per rendere l'intera operazione più facile ed efficiente. La sua speciale miscela di agenti lubrificanti aiuta ad incapsulare i detriti rilasciati durante il processo di claying e permette alla barretta di scivolare sulla superficie in modo semplice e sicuro riducendo il rischio di creare segni.La clay bar Auto Finesse si presenta come un blocco di altissima qualità da 200 gr. La struttura è quella caolina, la migliore, che le consente di essere efficace ma sensibile sulle superfici. Rimuove in modo efficace sia la contaminazione organica (resina, macchie di acqua, insetti ed escrementi) che quella inorganica (depositi leggeri di catrame e ferro, inquinamento industriale, fumo di vernice) su qualsiasi superficie dura e liscia. 

32,94 €

Scegliere la Clay Bar più adatta


In generale una clay bar media è in grado di rimuovere la maggior parte delle contaminazioni presenti su una vettura ed è quindi ampiamente sufficiente per l'80-90% delle esigenze. E' in questa classe di clay bar che avrete la probabilità più alta di trovare quella che fa per voi. 

Gyeon Q2M Clay Bar Mild
La tradizionale clay bar rimane una delle soluzioni più efficaci per la rimozione dello sporco pesantemente ancorato sulla verniciatura dei veicoli. Gyeon ha in catalogo 2 clay bar con diversi livelli di potenza: la Q2M Clay Coarse per superfici fortemente contaminate e la Q2M Clay Mild per una manutenzione frequente. Entrambe le clay bar Gyeon sono estremamente resistenti agli agenti chimici e possono essere utilizzate con Iron e Tar per una decontaminazione chimica completa, così come con il nostro lubrificante concentrato Q2M ClayLube. Q2M Clay Mild è stata progettata per essere completamente sicura su tutti i tipi di vernice, rimuovendo efficacemente tutti i tipi di contaminazione anche sulle vernici piu' morbide. Il suo colore chiaro aiuta a individuare eventuali contaminazioni rimosse e quindi vi indica quando impastare la clay bar. Peso 100 gr.

15,86 €

Auto Finesse Clay Bar 200 gr
Auto Finesse Detailing Clay Bar si presenta come un blocco da 200 g ed è basata su argilla caolina naturale ultra fine. Questa struttura le permette di essere più efficace contro la contaminazione e meno abrasiva sulla vernice sensibile rispetto alle comuni argille polimeriche. Rimuove efficacemente sia la contaminazione organica (resina d'albero, depositi minerali dall'acqua piovana, depositi proteici rilasciati insetti ed escrementi d'uccelli) che quella inorganica (depositi leggeri di catrame e ferro, inquinamento industriale, overspray di vernice, etc.) su praticamente qualsiasi superficie dura. Vernice, cerchi in lega, vetro, finiture lucide e persino plastiche con finitura lucida possono beneficiare dell'argilla.Come si usa?Prima di decontaminare con la clay bar si dovrebbe lavare e asciugare il veicolo, e controllare che non ci siano pesanti depositi di catrame o residui di ferro. Se questi sono presenti sarà necessario utilizzare prodotti dedicati per catrame e ferro come Auto Finesse ObliTARate e Auto Finesse Iron Out. Utilizzare la clay bar con il lubrificante Glide per una finitura liscia senza graffi. Seguire la nostra guida. 

21,46 €

Work Stuff Clay Bar Spot Media
La clay bar può sembrare un elemento piuttosto semplice e comune nel mondo del Detailing ma in realtà la qualità è essenziale. Una buona clay bar deve essere elastica, mantenersi sempre efficiente per poter decontaminare e non segnare la superficie.  La clay bar Spot media di Work Stuff è una scelta intelligente e di qualità.  Di colore bianco, molto efficiente, viene venduta in un pratico astuccio di plastica per conservarla al meglio.  Peso 100 gr. 

10,17 €

Vi sono situazioni, piuttosto rare, in cui sarebbe preferibile optare per una clay bar molto soft. Per esempio quando dobbiamo operare su una vettura storica o con vernice molto delicata e particolarmente incline agli swirls. Non raccomandiamo l'uso di una clay bar soft in una situazione media perchè il lavoro di decontaminazione sarebbe modesto e la clay bar potrebbe rovinarsi rapidamente. 

Soft99 Clay Bar 100 gr
La clay bar Soft99 è lo strumento perfetto per decontaminare la superficie prima dell'applicazione di un sigillante o di una cera. Eliminerà tutte le contaminazioni, renderà la superficie estremamente liscia e consentirà di preparare la superficie al meglio prima della protezione.  La clay bar Soft99 è di altissima qualità, adatta a tutti i tipi di superfici e colori, non danneggia la superficie e facile da utilizzare.  Per un approfondimento sull'utilizzo della clay bar, consigliamo la lettura di queste guida: La Clay Bar. 

12,30 €

Soft99 Smooth Egg Clay Bar 100 gr
La clay bar Soft99 è lo strumento perfetto per decontaminare la superficie prima dell'applicazione di un sigillante o di una cera. Eliminerà tutte le contaminazioni, renderà la superficie estremamente liscia e consentirà di preparare la superficie al meglio prima della protezione.  La clay bar Soft99 è di altissima qualità, adatta a tutti i tipi di superfici e colori, non danneggia la superficie e facile da utilizzare.  Smooth Clay Bar di Soft99 comprende due clay bar da 50 gr l'una. Per un approfondimento sull'utilizzo della clay bar, consigliamo la lettura di queste guida: La Clay Bar. 

12,30 €

Dodo Juice Clay Bar Easy Fine 50 gr.
Un vero classico nel mondo del detailing, la clay bar gialla, flessibile, economica e molto funzionale. La Easy Fine è una clay bar delicata e con meno rischi di segnare la superficie. Consegnata in scatola rigida di plastica e clay bar avvolta in una pellicola trasparente. Per consigli e suggerimenti sull'uso della clay bar consigliamo di prendere visione della nostra guida dedicata.

8,91 €

In altri casi potrebbe essere inevitabile il ricorso ad una clay aggressiva: fumo di vernice, polvere prodotta dalle industrie ecc… In questi casi è necessaria una clay molto dura e che possa contrastare in modo efficace la contaminazione. Nella maggior parte dei casi è necessario lucidare dopo l'utilizzo di questo tipo di clay bar. 

Gyeon Q2M Clay Bar Coarse
La tradizionale clay bar rimane una delle soluzioni più efficaci per la rimozione dello sporco pesantemente ancorato sulla verniciatura dei veicoli. Gyeon ha in catalogo 2 clay bar con diversi livelli di potenza: la Q2M Clay Coarse per superfici fortemente contaminate e la Q2M Clay Mild per una manutenzione frequente. Entrambe le clay bar Gyeon sono estremamente resistenti agli agenti chimici e possono essere utilizzate con Iron e Tar per una decontaminazione chimica completa, così come con il nostro lubrificante concentrato Q2M ClayLube. Q2M Clay Coarse è il modo più veloce per rimuovere contaminazioni pesanti come catrame, sedimenti organici, conteminazioni industriali oppure overspray. Raccomandata per l'uso sulla verniciatura prima di un processo di correzione della vernice, in quanto può lasciare leggeri segni. Progettata per gli appassionati avanzati e professionisti del dettaglio. Peso 100 gr.

15,86 €

Work Stuff Clay Bar Dot Hard
La clay bar può sembrare un elemento piuttosto semplice e comune nel mondo del Detailing ma in realtà la qualità è essenziale. Una buona clay bar deve essere elastica, mantenersi sempre efficiente per poter decontaminare e non segnare la superficie.  La clay bar Dot Hard di Work Stuff è una scelta intelligente e di qualità.  Di colore viola, molto efficiente, viene venduta in un pratico astuccio di plastica per conservarla al meglio.  Peso 100 gr. 

10,17 €

Dodo Juice Clay Bar Mother Forte 50 gr.
Alla richiesta di una clay bar più "dura" della gialla Easy Fine, Dodo Juice risponde con questa verde.  Maggiore potenza vuol dire anche la possibilità di creare segni (comunque facilmente eliminabili con una lucidatura media).   Consegnata in scatola rigida di plastica e clay bar avvolta in una pellicola trasparente. Per consigli e suggerimenti sull'uso della clay bar consigliamo di prendere visione della nostra guida dedicata.

7,62 €

Da qualche tempo sono disponibili sul mercato nuovi tipo di materiali decontaminanti. Sono composti da polimeri che svolgono la funzione decontaminante come una clay bar di media intensità ma molto più velocemente. Il principale vantaggio è che, a differenza della clay bar, questi strumenti possono essere adoperati anche se dovessero cadere per terra. Basterà lavarli bene. Il nostro consiglio è quello di pulire il polimero molto spesso: non essendoci un re-impasto come con la clay bar, la contaminazione potrebbe rimanere in superficie, segnando la carrozzeria. Una frequente pulizia è la migliore prevenzione possibile. Durante l'utilizzo di questi strumenti sarebbe utile avere un secchio con una spugna ed un pò di shampoo, in modo tale da pulire spesso la superficie dello stesso polimero durante l'uso. Le successive indicazioni sono valide anche per questo tipo di prodotti. 

CarPro PolyShave Block
Car Pro PolyShave Block è basata su una nuova tecnologia dei polimeri ed offre una soluzione alternativa e più avanzata alla classica clay bar! PolyShave rimuove in modo semplice e sicuro contaminazioni come fumi di vernice, calcare, resina, insetti, ruggine, polvere metallica di ferrovia, catrame ecc... da superfici diverse come vernici auto, gelcoat, vetro, modanature e plastica! PolyShave può essere utilizzato con un lubrificante e ripulito in modo semplice e veloce dopo l'uso. La clay bar se cade non può essere riutilizzata perchè si correrebbe il rischio di raccogliere contaminazione e segnare la superficie: con PolyShave questo problema non esiste e può essere ripulito velocemente e riutilizzato immediatamente! PoliShave è il sistema più veloce e meno faticoso per la decontaminazione e dura 4 volte in più di una normale clay bar! Blocco per uso manuale da 81x56x28 mm.

11,59 €

Work Stuff Clay Mitt
Le spugne polimeriche per la decontaminazione, si sono velocemente affermate come soluzione alternativa alla clay bar. Possono essere utilizzate anche nel caso in cui dovessero cadere per terra (basterebbe pulirli) ed assicurano una durata superiore a quella della clay bar.  Work Stuff ha inserito in gamma Clay Mitt, un guanto di dimensioni generose, estremamente comodo e versatile, più durevole della classica clay bar ed in grado di lasciare una finitura liscia in modo rapido. Clay Mitt è in grado di eliminare polvere di freno, particelle metalliche, tracce di detergente ecc... Misure: 210x145x18 mm.   Come si usa? Lavare accuratamente l'auto. Immergere Big Block in acqua oppure in una soluzione con shampoo o lubrificante per clay bar. Muovere in senso trasversale e longitudinale sulla vernice e sui vetri senza esercitare eccessiva pressione. Pulire e risciacquare il blocco spesso. Lavare l'auto e risciacquare. 

30,52 €

CarPro PolyShave Pad
Car Pro PolyShave Pad è basata su una nuova tecnologia dei polimeri ed offre una soluzione alternativa e più avanzata alla classica clay bar! PolyShave rimuove in modo semplice e sicuro contaminazioni come fumi di vernice, calcare, resina, insetti, ruggine, polvere metallica di ferrovia, catrame ecc... da superfici diverse come vernici auto, gelcoat, vetro, modanature e plastica! PolyShave può essere utilizzato con un lubrificante e ripulito in modo semplice e veloce dopo l'uso. La clay bar se cade non può essere riutilizzata perchè si correrebbe il rischio di raccogliere contaminazione e segnare la superficie: con PolyShave questo problema non esiste e può essere ripulito velocemente e riutilizzato immediatamente! PoliShave è il sistema più veloce e meno faticoso per la decontaminazione e dura 4 volte in più di una normale clay bar! Pad per uso a mano o su lucidatrice rotorbitale da 150 mm

16,95 €

Come Utilizzare la Clay Bar


  1. Lavare e asciugare il veicolo
  2. Rompere un pezzo di argilla (in caso si utilizzi una barretta da 80/100 gr questa operazione non sarà necessaria) appiattendola. 
  3. Lavorare in piccole sezioni di circa 30 x 30 cm, nebulizzare il lubrificante sulla superficie di lavoro coprendo ogni centimetro quadrato;
  4. Vaporizzare il lubrificante anche sulla clay e passarla delicatamente sulla superficie di lavoro con passaggi sovrapposti da sinistra a destra e dall’alto al basso. Non adoperare un movimento circolare! Nota bene: non è necessario applicare forza per questi passaggi. La clay bar deve poter assorbire le impurità. In presenza di impurità particolarmente ostinate è possibile che venga richiesto più tempo, altro lubrificante e altri passaggi sovrapposti per la rimozione. Lo stesso modus operandi è valido nel caso si optasse per i polimeri. Nota bene: re-impastare frequentemente la clay bar! Questa operazione è essenziale per eliminare dalla superficie dell'argilla le impurità appena raccolte.
  5. Continuare a lavorare nella stessa area fino a quando tutte le impurità saranno state rimosse. Si capisce che un’area è pulita bene quando, passando l’argilla, non si sentono più impurità in rimozione e l’argilla stessa scorre senza intoppi.
  6. Rimuovere il lubrificante in eccesso con un panno in microfibra morbida. 
  7. Ripetere i punti da 3 a 6 finché l’intera auto sarà stata passata con l’argilla in modo appropriato

Suggerimenti e Note


  • Se un pezzo di clay cade va gettato
  • Lavorare su piccole aree permette al lubrificante di non asciugarsi troppo rapidamente
  • Non applicare pressione quando si passa l’argilla sull’area lubrificata
  • Per la maggior parte dei veicoli consigliamo una clay bar a grana media
  • Una clay bar a grana media/aggressiva lascia quasi sempre dei segni che andranno poi rimossi con la lucidatura
  • Alcuni shampoo Rinseless, come CarPro ECO2, mescolati con acqua sono lubrificanti conosciuti e di livello quasi professionale
  • Si capisce se sono presenti ancora impurità sulla superficie facendo attenzione a come l’argilla scorre sulla superficie lubrificata
  • Evitare di usare la clay bar sotto la luce diretta del sole altrimenti il lubrificante potrebbe asciugarsi troppo in fretta
  • Prendere solo un piccolo pezzo di argilla alla volta permette di preservare l’intera barra in caso di cadute a terra
  • Cercare sempre di rimodellare l’argilla in modo che sia sempre presente una superficie fresca e asciutta
  • Quando la clay bar viene riposta è consigliato nebulizzarla con un po’ di lubrificante, questo permette di mantenerla morbida e flessibile
  • Una buona norma è rilavare il veicolo dopo aver passato l’argilla per rimuovere gli ultimi eventuali residui di sporco e l’eventuale argilla residua in eccesso
  • L’argilla lavora bene sulla vernice, ma anche sui vetri, sui cerchi, sulla plastica e su altre superfici

Cosa viene
Dopo?

Dopo aver passato l’argilla sulla vernice è buona pratica rilavare l’auto prima di passare all’operazione successiva, ossia la lucidatura dell’auto. Questo secondo lavaggio assicura una completa rimozione delle impurità residue e degli ultimi residui di argilla e del suo lubrificante. Questa operazione dovrebbe essere rapida in quanto le impurità residue dovrebbero essere quasi del tutto assenti e si dovrebbe essere in grado di asciugare il veicolo in maniera efficace dato che sarà estremamente liscio. Dopo il secondo lavaggio sarà possibile lucidare le vernice.